MONTAGGIO DIALOGHI

Usando parole comprensibili e per evitare tecnicismi che solo in pochi capirebbero, per montaggio dialoghi si intende quella lavorazione che prende la registrazione iniziale che avete fatto con la macchina da presa, macchina fotografica o qualsiasi altra sorgente abbiate usato, e fa si che i dialoghi e suoni vengano lavorati da un operatore specializzato per definirne il suono.
Per esempio, se la registrazione risulta un po’ rumorosa: rumore di pioggia, cicale, un fiume o altro, grazie a una serie di processi con dei plug-in e compressori, l’operatore può rendere un po’ più intellegibile il dialogo abbassando questi suoni estranei.

RAPPORTO TRA SEGNALE E RUMORE

Quello che fondamentalmente fa l’operatore (o montatore di presa diretta), è tentare di ridurre il rapporto tra segnale (il dialogo nel filmato), e rumore (il rumore di fondo). Questo processo permette in fase di mix di avere una dinamica migliore.

Signal-to-Noise

CONCLUSIONI FINALI

NON TEMETE, RENDERE I DIALOGHI UN PO’ PIÙ ASETTICI SERVE SOLO IN LAVORAZIONE, OVVIAMENTE VI CONSIGLIAMO VIVAMENTE DI SPUNTARE LA VOCE EFFETTI SONORI COSÌ DA RENDERE LA VOSTRA OPERA ACUSTICAMENTE GRANDIOSA.